martedì, Novembre 29, 2022

Notizie in breve

Makhmour – cellule Isis rapiscono i civili per riscatto

I terroristi di Daesh hanno chiesto un riscatto di 400.000 dollari statunitensi per liberare le persone che hanno rapito il 7 e l’8 agosto vicino al campo profughi di Makhmour, nel deserto a sud della città di Mosul in Iraq.

Finora, le cellule Isis ne hanno rilasciati due – per 100.000 dollari ciascuno – mentre altre quattro persone rimangono ancora in mano dei rapitori. La polizia sospetta che l’Isis abbia portato i civili sequestrati sul monte Qara Chokh, rendendo difficile le operazioni delle forze di sicurezza per liberarli.

Separatamente, le forze Peshmerga hanno informato lo sgombero temporaneo di vivai e allevamenti di polli vicino alle montagne di Qara Chokh a causa del rischio per la sicurezza dei lavoratori, venuta meno a causa dei mercenari di Daesh operativi nell’area.

Sabato, 21 agosto 2021 – n° 30/2021

Condividi su:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi