martedì, Novembre 29, 2022

Notizie in breve

Libano: Nebih Berri ancora Presidente del Parlamento

redazione di TheBlackCoffee

Nebih Berri è nuovamente stato rieletto presidente del Parlamento con 65 voti su 128; 40 schede bianche; 23 nulle e nessun contrario, con una maggioranza di un solo voto, ma equivalente all’unanimità per mancanza di oppositori contrari.

È la settima volta che Berri occupa questa posizione. La sua prima elezione risale al 1992.

L’alleanza sciita con i liberali – seguaci del presidente della Repubblica Michel Aoun – non ha più la maggioranza, ma la dispersione dei voti sunniti e l’entrata nel legislativo di deputati espressione del Movimento di protesta nato nel 2019 hanno di fatto creato tre poli contrapposti e nessuna maggioranza precostituita.

Il sistema costituzionale libanese assegna la presidenza del potere legislativo alla componente sciita, il Capo del governo ai sunniti e il presidente della Repubblica ai cristiano-maroniti. Un sistema di spartizione confessionale all’origine dello stallo politico, che ha originato la crisi economica e finanziaria.

L’80% della popolazione è ridotta al di sotto della soglia di povertà.

Sabato, 4 giugno 2022 – n° 23/2022

Condividi su:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi