venerdì, Ottobre 07, 2022

Notizie in breve

Cancellata la ‘nocività’ del vino nel Piano anti-cancro europeo

redazione di TheBlackCoffee

C’è differenza tra consumo nocivo e moderato di bevande alcoliche. Non è il consumo in sé a costituire fattore di rischio per il cancro.

Con questa sostanziale differenza sono passati alla votazione gli emendamenti depositati dagli eurodeputati della “maggioranza Ursula”, Paolo De Castro (Pd, S&D), Herbert Dorfmann (Svp, Ppe) e Iréne Tolleret (Renaissance, Renew), a testimonianza del dissenso trasversale emerso a Strasburgo sul piano anti-cancro Ue relativo al consumo di vino.

In due parti del testo in riferimento al consumo di alcol era stato aggiunto il termine “nocivo”, ritornando alla formulazione originaria del piano anti-cancro proposto dalla Commissione europea.

Dal testo è stato cancellato anche il riferimento ad avvertenze sanitarie in etichetta, e introdotto l’invito a migliorare l’etichettatura delle bevande alcoliche, con l’inclusione di informazioni su un consumo moderato e responsabile di alcol.

Sabato, 19 febbraio 2022 – n° 8/2022

Condividi su:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi