domenica, Maggio 22, 2022

Notizie in breve

Un giovane algerino salva numerose persone da un incendio

redazione TheBlackCoffee

Secondo quanto riportato dal quotidiano regionale L’East Repubblicano, un giovane algerino di 28 anni – Amine Mezoura – ha salvato domenica scorsa diversi residenti rimasti intrappolati dalle fiamme di un edificio nella località di Belfort, in Francia – non lontano dal confine svizzero.
Alle ore 23 circa il fattorino sta lavorando per un’azienda di food delivery, ma alla vista dell’incendio ha deciso di fermarsi per aiutare gli abitanti dell’edificio in fiamme, in attesa dell’arrivo dei pompieri.
Con coraggio, mentre alcuni automobilisti suonavano il clacson per tentare di svegliare gli abitanti addormentati, Amine si arrampica sul tetto del palazzo, a una decina di metri di altezza, in aiuto a due uomini in pericolo. Ma ci sono molte altre persone bloccate nei loro appartamenti mentre la scala di emergenza divampa. Infine il giovane individua un tetto rialzato, e riesce ad entrare nel retro dell’edificio. Per una caduta dalle scale a causa dell’oscurità, dove rimane ferito ad una spalla.

Nonostante l’infortunio, il ragazzo – ex vigile del fuoco – si arrampica su un altro tetto da dove vede due giovani ragazze intrappolate nel loro appartamento.
“Le piastrelle erano molto calde. Una delle mie sneakers si è sciolta”, ha poi raccontato, ma
nonostante il pericolo ha continuato la sua azione per salvare le due persone che vivevano in soffitta. Sull’orlo del soffocamento e della perdita di conoscenza, i sopravvissuti vengono tenuti svegli grazie agli schiaffi che il salvatore infligge loro prima di portarli fuori dalla finestra, in attesa dei soccorsi.

Il giovane è stato poi trasportato a sua volta in ospedale, in osservazione per tutta la notte, a causa dei fumi che aveva respirato e della spalla incidentata.

Molti i messaggi di riconoscimento per la sua eroica impresa.

Sabato, 19 febbraio 2022 – n° 8/2022

Condividi su:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi