venerdì, Ottobre 07, 2022

Notizie in breve

Lo sciopero dei camionisti canadesi influenza la produzione di alcuni impianti Ford

redazione TheBlackCoffee

Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Associated Press, il blocco dell’Ambassador Bridge tra Detroit e Windsor, in Ontario – tra Canada e Stati Uniti – da parte dei manifestanti che chiedono la fine delle restrizioni del COVID-19 al governo canadese, ha costretto la chiusura di uno stabilimento Ford e ha iniziato ad avere implicazioni più ampie per l’industria automobilistica nordamericana in generale.

Il primo ministro Justin Trudeau, nel frattempo, è rimasto fermo contro un allentamento delle restrizioni COVID-19 del Canada nonostante la crescente pressione delle ultime settimane da parte delle proteste contro le restrizioni e contro lo stesso Trudeau.

Il blocco del ponte – maggiormente attraverso camioncini di piccole imprese – ha impedito la circolazione verso il Canada, mentre il traffico diretto agli Stati Uniti ancora scorre.

Il ponte trasporta il 25% di tutto il commercio tra i due Paesi e le autorità canadesi hanno espresso una crescente preoccupazione per gli effetti economici.

L’azienda automobilistica Ford riferisce che la carenza di parti da assemblare ha costretto a chiudere lo stabilimento a Windsor e a gestire uno stabilimento a Oakville, in Ontario, con un programma ridotto.

«Questa interruzione sul ponte Detroit-Windsor danneggia clienti, lavoratori automobilistici, fornitori, comunità e aziende su entrambi i lati del confine » ha affermato Ford in una nota. «Ci auguriamo che questa situazione si risolva rapidamente perché potrebbe avere un impatto diffuso su tutte le case automobilistiche negli Stati Uniti e in Canada» .

Sabato, 12 febbraio 2022 – n° 7/2022

Condividi su:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi