sabato, Gennaio 22, 2022

Alimentazione

Le ricette estive

Liquore alle more di rovo

di Laura Sestini

La stagione estiva è ricca di alimenti che durante il resto dell’anno troviamo solo provenienti dalle altre parti del mondo o – quando possibile – coltivate in serra.

Nei paesi del bacino mediterraneo siamo molto fortunati, poiché la stagione calda è prodiga di frutta che si può andare a raccogliere direttamente dalle piante di origine, in tutta la loro bontà e naturalità.

Per una giornata di vacanza diversa, o anche qualche ora di passeggiata in campagna, adesso è il tempo giusto per raccogliere le succulente more di rovo, con cui creare gustose marmellate o torte golose, per esempio un buon cheese-cake alle more, in alternativa alle fragole della primavera.

Oltre a tutta la fantasia culinaria con cui potete utilizzare le more ‘originali’ – che hanno un sapore totalmente differente da quello di serra – vorremmo proporvi un liquore casalingo – dal sapore dolce e dal profumo che ricorda l’estate, molto facile da produrre.

Ingredienti per un litro circa di liquore:

gr. 400/500 di more mature

gr. 250 di zucchero, bianco o di canna a piacere

ml. 300 di alcool a 90°

ml. 700 di acqua

Preparazione:

Raccogliete solo le more mature, ovvero quelle già blu/viola/nero. Le rosse sono ancora acerbe.

Lavatele in abbondante acqua corrente e ripulitele da eventuali piccioli o legnetti. Scolatele bene dal troppo residuo di acqua e ponetele in un barattolo di vetro capiente insieme all’alcool. Lasciate riposare un mese in un luogo fresco e preferibilmente al buio.

Dopo questo periodo, mettete l’acqua in un pentolino insieme allo zucchero, portando appena al bollore per far sciogliere lo zucchero. Lasciate raffreddare lo sciroppo così ottenuto e mischiatelo bene all’alcool insaporito con le more, che colerete con un passino fitto, per separarlo dalla frutta. Imbottigliate e tappate adeguatamente i recipienti, lasciando ancora riposare per 3/4 giorni.

A quel punto il vostro liquore di more di rovo sarà pronto, da gustare preferibilmente freddo.

Le more tolte dall’alcool possono essere riciclate per guarnire il gelato o nella macedonia di frutta mista. Hanno un grado alcolico potente, anche se solo per una o due gocce rimanenti.

Il liquore invece avrà un grado alcolico di circa 27 gradi.

Sabato, 21 agosto 2021 – n° 30/2021

In copertina: more di rovo – Foto Chiem Seherin

Condividi su:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi