mercoledì, Maggio 25, 2022

Notizie in breve

L’Algeria insegue sottomarino israeliano ‘spia’

redazione TheBlackCoffee

Alla fine di settembre le forze navali della Marina algerina hanno inseguito un sottomarino israeliano che si era intrufolato a raccogliere informazioni tecniche sulle attività marittime del Paese maghrebino, durante delle esercitazioni e manovre militari in acque territoriali denominate Radaa 2021.

Il sottomarino israeliano – classe Dolphin – è stato individuato ed inseguito finché è stato costretto ad emergere ed ha riparato cinque chilometri più a nord in acque internazionali per una posizione neutra, evitando il siluramento.

E’ quanto riporta MenaDefence, un sito specializzato di difesa.

Un caso senza precedenti, per cui il sottomarino israeliano ha cercato di tracciare un lancio di addestramento di un missile da crociera Club-S da un sottomarino algerino DZ del progetto 636, ma a sua volta è stato scoperto e inseguito da due sottomarini dello stesso progetto. L’esercitazione ha visto la partecipazione di numerose unità navali algerine con lo scopo di dimostrare le capacità di attacco in profondità, ovvero distruzione furtiva di bersagli in mare a lunghissima distanza.

Sabato, 9 ottobre 2021 – n° 37/2021

Condividi su:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi