domenica, Maggio 22, 2022

Notizie in breve

Orme di dinosauro scoperte nel deserto sudorientale dell’Egitto

redazione di TheBlackCoffee

Risalgono a più di 70 milioni di anni fa e sono impronte di dinosauri carnivori ed erbivori; la notizia è stata annunciata da Abdel Aziz Tantawi, presidente della New Valley University.

“La scoperta scientifica, la prima del suo genere in Egitto, è stata il risultato di un’unione di
sforzi tra il Vertebrate Paleontology Lab dell’Università del Cairo e il Centro di paleontologia dei vertebrati presso la New Valley University”
.

“La scoperta di 16 impronte di dinosauro su strati di arenaria nubiana ha mostrato la presenza di dinosauri carnivori a due zampe e dinosauri erbivori a quattro zampe” – riporta Mohammed Qarni, direttore del laboratorio all’Università del Cairo. “Le dimensioni di alcuni dinosauri erano stimate tra 500 e 900 chilogrammi, mentre l’altezza dei dinosauri carnivori era stimata sui quattro metri, e cinque per gli erbivori. Questa scoperta scientifica è unica. Le impronte risalgono al tardo periodo Cretaceo, durante il quale la presenza di molte creature come rettili e dinosauri è stata abbondante. Inoltre, durante lo stesso periodo, le temperature erano molto aumentate ed livello del mare era salito”.

I dinosauri hanno vissuto tra 245 e 65 milioni di anni fa, durante l’era Mesozoica, ma la comunità scientifica mondiale non è ancora capace di determinare la causa esatta della loro estinzione, anche se il motivo più accreditato è la collisione della Terra con un asteroide.

Sabato, 12 marzo 2022 – n° 11/2022

Condividi su:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi