martedì, Giugno 28, 2022

Ambiente, Lifestyle, Società

Metti una domenica a Santallago

Il Pianoro sul Monte Serra, oasi naturalistica e meta di picnic per comitive e famiglie

Foto e testo di Simona Maria Frigerio e Luciano Uggè

La prima meta per riposarsi, la Stanghetta, rifugio a mezza costa vicino a Prato a Sigliori
I cespugli di corbezzolo, pianta endemica di un verde brillante
Risalendo il sentiero roccioso verso il Castagnone
Il pratone di Santallago, meta per picnic ma anche per appassionati di trekking e mountain bike (lo Spuntone si situa a 870 metri s.l.m.)
La vista da Santallago verso la costa, tra l’Oasi di Massaciuccoli e Viareggio
I boschi dei Monti Pisani comprendono ginestre, castagni, corbezzoli ma anche felci e cespugli d’erica, fioriti a seconda della stagione
Sul cammino, ampie macchie di more
Sulla via del ritorno, oltre la Piana lucchese, le Alpi Apuane si tingono d’azzurro

In copertina: la Piana di Lucca vista dai sentieri per raggiungere Santallago.

Condividi su:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi