Il 25 Aprile: senza se e senza ma

Milano, piazza del Duomo – Foto di Simona Maria Frigerio

La Festa della Liberazione dal nazi-fascismo non cambierà pelle

di Simona Maria Frigerio e Luciano Uggè

Nonostante la proposta lanciata da La Russa e Fratelli d’Italia di trasformare il 25 Aprile in una specie di retorica melassa in cui “ricordare i caduti di tutte le guerre e del Covid” con “la canzone del Piave al posto di Bella Ciao”, noi continuiamo a credere che il revisionismo storico sia pernicioso, che le vittime di altre guerre (o genocidi) hanno tutto il diritto di essere ricordate negli spazi e nei luoghi appropriati, e che il Covid-19 è un virus di genere influenzale con complicanze soprattutto in anziani con patologie al seguito – senza intenti geopolitici, senza mire espansionistiche o volontà di sterminio, a differenza del nazi-fascismo.

Per questo vi segnaliamo una serie di iniziative, filmati da vedere e canzoni da riascoltare, perché Milano e l’Italia non dimentichino Piazzale Loreto – né Piazza Fontana.

Un altro mondo è possibile.


Da vedere e partecipare:

Atir on Air – Dalle ore 12.00 sul canale YouTube di Atir sarà visibile un video dedicato al 25 Aprile, realizzato per questa occasione dalla Compagnia.
https://www.youtube.com/channel/UCTLAMVWeqMM1isNxDHjNW4w


Teatro dell’Elfo – online, venerdì 24 e sabato 25 aprile, lo spettacolo di Renato Sarti interpretato da Bebo Storti, Mai morti.
https://www.youtube.com/watch?v=HBXT9K5wVX8&feature=youtu.be


25 aprile #bellaciaoinognicasa – L’invito dell’ANPI è di cantare Bella Ciao, il 25 aprile alle ore 15.00


Da riascoltare tutto d’un fiato:

Bella Ciao
cantata e suonata da artisti amici del Festival “Fino al cuore della rivolta” e del Museo Audiovisivo della Resistenza di Fosdinovo
https://www.youtube.com/watch?v=uvfKOt-e8og

Bella Ciao
Goran Bregović
https://www.youtube.com/watch?v=OyMA84-mowI

La Badoglieide
(I Gufi)
https://www.youtube.com/watch?v=EB6ZSj_bVyg

Addio Lugano bella
G. Gaber, E. Jannacci, L. Toffolo, O. Profazio, S. Pisu
https://www.youtube.com/watch?v=k84G4ODpBsE

Contessa
Paolo Pietrangeli
https://www.youtube.com/watch?v=XzYGtsfKZV4

La locomotiva
Gerardo Guccini
https://www.youtube.com/watch?v=KeX1Yb8CSjw

L’Internazionale
versione in italiano
https://www.youtube.com/watch?v=7b7b_uJf9Eg

Morti di Reggio Emilia
Stormy Six
https://www.youtube.com/watch?v=aWRm1zcbZk0

El pueblo unido jamás será vencido
Inti Illimani
https://www.youtube.com/watch?v=PhpSwSBbdxM

Hasta Siempre – Comandante Che Guevara
Buena Vista Social Club
https://www.youtube.com/watch?v=JcPm5Rn36Kw

Imagine
John Lennon
https://www.youtube.com/watch?v=L6svOHFSAH8

Stay Human
Michael Franti
https://www.youtube.com/watch?v=Zb03HQ0Ar-4



Consigli per cinefili:
Il grande dittatore (1940) di Charles Chaplin
Roma città aperta (1945) di Roberto Rossellini
Stalag 17 (1953) di Willy Wilder
Kapo (1960) di Gillo Pontecorvo
La lunga notte del ‘43 (1960) di Florestano Vancini
La marcia su Roma (1962) di Dino Risi
Il giardino dei Finzi Contini (1970) di Vittorio De Sica
Il conformista (1970) di Bernardo Bertolucci
Il delitto Matteotti (1973) di Florestano Vancini
Salò o le 120 giornate di Sodoma (1975) di Pier Paolo Pasolini
Una giornata particolare (1977) di Ettore Scola
La notte di San Lorenzo (1982) dei Fratelli Taviani
Jona che visse nella balena (1993) di Roberto Faenza
Terra e libertà (1995) di Ken Loach
Il pianista (2002) di Roman Polanski
Segreti di Stato (2003) di Paolo Benvenuti
La caduta – Gli ultimi giorni di Adolf Hitler (2004) di Oliver Hirschbiegel
Il labirinto del fauno
(2006) di Guillermo del Toro
Fascisti su Marte (2006) di Corrado Guzzanti e Igor Skofic
Bastardi senza gloria (2009) di Quentin Tarantino
Il figlio di Saul (2015) di László Nemes







 

 





Share with: