Anteprima grandi mostre Autunno 2020

Mezzobusto con vestito viola – © Fondazione Leo Matiz

Il Caos Dentro – La Fabbrica del Vapore ospiterà opere e oggetti personali di Frida Kahlo

di Laura Sestini

Mentre un’estate a metà a causa del coronavirus è in atto nelle località vacanziere, gli operatori del settore sono già in fermento per le anteprime di quello che sarà un autunno ricco di eventi, augurandoci questi ultimi privi di mascherine e di pandemie.

A Milano, dal 10 ottobre, alla Fabbrica del Vapore, l’ospite d’onore sarà Frida Kahlo, la pittrice e attivista politica messicana, vissuta nella prima parte del 1900 e scomparsa precocemente – a soli 47 anni – a causa dei problemi fisici causati da un terribile incidente che la segnerà tutta la vita.

Personalità fuori dalle righe, l’artista soffrirà di molte complicazioni di salute che la costringeranno a stare lunghi periodi a letto – per le molte operazioni chirurgiche subìte, atte a farle ritrovare una minima autonomia, dopo l’incidente occorso ai tempi dell’università.

Nata in un ambiente benestante – padre noto fotografo tedesco e madre di famiglia possidente messicana – Frida Kahlo risulterà tanto debole fisicamente quanto di temperamento indipendente e determinato, tanto da faticare a stare all’interno delle regole di un Messico latifondista e conservatore, abbracciando al contrario le idee del Partito Comunista messicano dove incontrerà Diego Rivera, l’artista più conosciuto del  Messico rivoluzionario e noto muralista, l’uomo che presto ne diverrà il marito, in una relazione che farà parlare per la differenza di età e per i numerosi tradimenti che turberanno costantemente la relazione.

Sofferente nel fisico, ma ricca di forza interiore e intellettuale, Frida Kahlo affronta la solitudine e il lungo decorso delle infermità dipingendo autoritratti molto colorati in stile naïf – tratto che la differenzia dagli artisti allora in voga – tantoché desteranno sorpresa e interesse nel poeta e critico francese André Breton (e nello stesso Diego Rivera prima delle nozze), che le organizzerà una mostra a Parigi nel 1939, valutando le sue opere, nonostante la qualità distintiva e originale, vicine ai surrealisti – movimento artistico (di cui Breton fu teorico) al quale lei, Frida Kahlo, peraltro, non sentirà mai di appartenere.

Troppo poco considerata come artista in vita – anche perché non volle mai aderire ad alcun manifesto poetico – negli ultimi decenni la sua opera è stata rivalutata dalla critica, tantoché alcune capitali europee le hanno dedicato importanti esposizioni.

Rivoluzionaria, anticonformista e femminista Frida Kahlo è stata un esempio di sensibilità e di lotta per le donne, icona di resistenza e passione, dai colori forti e piena di energia, qualità che si riflettono costantemente nelle sue tele, dove ella ritraeva anche i propri difetti e mancanze, senza ipocrisia – creando un universo distopico pregno di dolore.

Dopo aver sofferto per i numerosi tradimenti del marito, si adeguerà infine alla situazione reagendo, però, non con la passiva accettazione delle donne della sua epoca, bensì inanellando lei stessa differenti relazioni, tra le quali quella con Lev Trozkij, il rivoluzionario russo fuggito in Messico – dove finirà assassinato – all’ascesa di Stalin – e lo stesso André Breton.

La mostra dedicata all’artista messicana rimarrà aperta fino al 28 gennaio 2021 ed è curata da Antonio Arèvalo, Alejandra Matiz, Milagros Ancheita e Maria Rosso.

L’esposizione promette di essere un percorso sensoriale altamente tecnologico e immersivo che trasporterà il visitatore nella vita della grande artista messicana, esplorandone la dimensione artistica, ma anche umana e spirituale.

FRIDA KAHLO   “Il Caos Dentro”

FABBRICA DEL VAPORE – Via Giulio Cesare Procaccini n° 4 – 20152 Milano

10 ottobre 2020 / 28 marzo 2021

Tutti i giorni dal lunedì al venerdì

dalle ore 09,30 alle ore 19,30

sabato, domenica e festivi

dalle ore 09,30 alle ore 21,00

Una Produzione

Navigare Srl

Co-Produzione

Comune di Milano

In Collaborazione con

Consolato del Messico Milano

Camera di Commercio Italiana in Messico

Fondazione Leo Matiz

Banco del Messico

Galleria Oscar Roman – Messico

Detroit Institute Of Arts

Museo Estudio Diego Rivera y Frida Kahlo

www.mostrafridakahlo.it

Link promo mostra

Promo mostra

Share with: